Vivi le avventure della squadra di pallavolo del liceo Karasuno nel manga sportivo per eccellenza. Possono due nemici per la pelle raggiungere i traguardi più incredibili? Sì se c’è di mezzo la pallavolo. 45 volumi da collezione in un formato speciale per avventure ancora più coinvolgenti.

Trama

Dopo aver assistito a una partita di pallavolo, il giovane Shoyo Hinata si pone come personale obiettivo di diventare “Il piccolo Gigante”, soprannome dato ad un basso ma tenace giocatore della squadra del liceo Karasuno. Entrato nel club di pallavolo della sua scuola media, affronta insieme alla sua squadra il torneo interscolastico ma lui e i suoi compagni devono inchinarsi di fronte a una forte squadra guidata da un formidabile giocatore di nome Tobio Kageyama, chiamato il re del campo.


Desideroso di arrivare ai vertici e di prendersi la rivincita su Kageyama, Hinata continua a praticare la pallavolo anche alla sua entrata alla scuola superiore Karasuno. Qui entra nel club scolastico ma, purtroppo per lui, la persona che ha giurato di superare è un suo nuovo compagno di squadra.

All’inizio Hinata e Kageyama non sono in grado di lavorare insieme, costringendo il capitano della squadra a scacciarli fuori dal club. I due, così, decidono di sfidare i membri più anziani della squadra ad una partita, sperando, in caso di vittoria, di dimostrare che possono lavorare insieme, e perciò rientrare nel club.

Il capitano della squadra accetta la sfida e, giocando con un altro membro della squadra, Hinata e Kageyama vincono la partita e vengono riaccettati nel club. Combinando le qualità geniali di Kageyama con la pura agilità istintiva di Hinata, il duo crea un’innovativa tattica di pallavolo. Questa nuova combinazione permette loro di superare le avversità e crea tra loro un sentimento che va oltre l’amicizia. Così inizia la scalata della squadra verso il successo.

Da Wikipedia.org

Informazioni

Numero uscite previste*: 45
Periodicità: Settimanale
Giorno di uscita in edicola: Venerdì
Prezzo: € 4,99, oltre il prezzo del quotidiano.

*L’editore può variare il piano dell’opera