La zucca regina indiscussa di questo nuovo numero di GIALLO ZAFFERANO di novembre 2020, disponibile in edicola.

L’autunno per alcuni ha molto da farsi perdonare. La fine dell’estate, il clima uggioso, i rami nudi, per non parlare dell’inizio della scuola, che quest’anno è stato difficile persino per i primi della classe. Fortuna che a riabilitare la Cenerentola delle stagioni c’è proprio la zucca e altri magnifici ortaggi che sembrano usciti da una fiaba, ci sono preziosi frutti da cercare e raccogliere nei boschi e c’è anche una gran voglia di tornare in cucina. Lo troverai raccontato nelle prossime pagine a cominciare dai 30 modi per preparare le castagne (pag. 12), un frutto prodigioso che una volta sfamava le popolazioni per interi mesi, ma che ancora fa faville in qualsiasi portata, su crostoni di polenta dell’antipasto come nel ragu della pasta, nei contorni e nei ripieni per l’arrosto, nei dolci e nelle conserve. A seguire una sfida tra i nostri capisquadra a colpi di funghi (pag. 26): c’è chi ha messo in pentola i portobello, chi va con i porcini, chi ha stupito la concorrenza con i pioppini e come sempre è difficile decretare l’idea migliore. Voglia di grandi e turgidi cavoli? Scopri a pag. 84 quanto è bello, buono e fa bene quello nero mentre a pag. 36 troverai come aggiungere verze, cavolfiori e cavolo rosso (ma non solo) tra gli ingredienti di rapidi e gustosi risotti. Nelle serate umide sarà poi piacevole farsi scaldare da piatti con un cuore fondente di formaggio (a pag 75) o far bollire in pentola le carni per il lesso che, a pag. 56, trovi interpretato in tante ricette diverse. Credi forse che ci siamo dimenticati della zucca? Niente di più errato: l’abbiamo riempita con tre sfiziosi ripieni a pag. 42 e trasformata in una crostata salata a pag. 98 così siamo sicuri che pure Cenerentola rinuncerà a farne una carrozza.

L’editoriale

Sommario

Informazioni

Giallo Zafferano di novembre 2020 è disponibile in tutte le edicole al prezzo di € 1,50.

Tagged in: