Sparta e i suoi guerrieri: i rivali di Atene non erano solo combattenti formidabili; amavano la libertà, rispettavano le donne e sapevano godersi la vita. Scopri di più sul nuovo numero di FOCUS STORIA di dicembre 2020, disponibile in edicola.

Erano coraggiosi, austeri, invincibili. Gente guerriera, allevata per esserlo e pronta a tutto. Questo si è sempre detto, e scritto, sugli Spartani. E da qui siamo partiti per provare a rileggere il loro mondo affondando un po’ di più lo strumento dell’indagine storica, a caccia di indizi che potessero smontare, se non il mito, tanti luoghi comuni. Ci siamo riusciti? In parte. La leggendaria forza militare di Sparta, e della sua falange, ha solo trovato conferma. E anche la spietata educazione che gli adulti infliggevano ai loro figli ancora bambini è un fatto. Ma poi, sgombrato il campo dalla cattiva fama che la propaganda filoateniese le costruì attorno, abbiamo raccontato che Sparta aveva un’anima “democratica” sia dentro le sue mura sia nei confronti dei popoli vinti; sapeva coltivare i piaceri della vita (e sì, i suoi guerrieri, nel curarsi le lunghe chiome, erano anche vanitosi!); e aveva una considerazione estremamente moderna (e forse unica fra le civiltà antiche) per la donna. Buona lettura!

L’editoriale

Sommario Focus Storia dicembre 2020

Focus storia dicembre 2020 sommario

Informazioni

Focus Storia di dicembre 2020 è acquistabile in tutte le edicole al prezzo di € 4,90.

Tagged in: