Come prepararsi alla stagione autunnale facendo il pieno di vitamina D: scopriamolo sul numero di Ottobre di Bio Magazine, disponibile in edicola.

È un classico di sempre: si spera nell’ottobrata, in un ultimo, morbido, scampolo d’estate, capace di metterci di buonumore e di far maturare gli ultimi frutti della bella stagione. Ottobre si sa, è un mese di mezzo, un ponte che conduce a piccoli passi nel cuore dell’autunno, tra le foglie che si fanno di mille colori e il profumo della terra ancora calda. Con le conserve si riempie la dispensa, mentre ad attenderci ci sono le prime semine. E un gran da fare lo dà pure la vendemmia, che inonda le cantine del suo odore dolce e pungente. Si conta su una buona annata, e si mette mano al frutteto, dove con la Luna crescente si fanno i nuovi impianti che San Francesco benedirà. Mentre la prima tramontana ci dirà che si: l’autunno è davvero arrivato! Con le sue delizie. Cestino alla mano, l’orto offre sedani e cavoli, freschi e croccanti, da celebrare in gustose zuppe. Poi, a fine mese, l’appuntamento più atteso dell’anno: raccolte le ultime uve si affaccia il tempo delle olive, delle macine al frantoio e dell’olio nuovo, quello che ci farà assaporare, tra sfumature amarognole e piccanti, la più buona bruschetta della stagione.

L’editoriale

Sommario

Informazioni

La rivista Bio Magazine di ottobre 2020 è disponibile in tutte le edicole al prezzo di € 3,90.